Masterclass di perfezionamento Corso d’Opera, da quest’anno a Cortona,
dal 21 giugno al 10 luglio 2017

A poco più di un mese dall’inizio dei lavori a Cortona, giunge la notizia dell’imminente avvicendamento alla Presidenza di Corso d’Opera: l’attuale Sovrintendente della Wiener Staatsoper, Dominique Meyer, socio onorario di Corso d’Opera fin dalla sua costituzione nel 2013 e dal 2017 socio fondatore e consigliere, ha accettato la proposta del Consiglio Direttivo di diventare il nuovo Presidente dell’associazione a partire dal gennaio 2018. Sarà eletto formalmente nei prossimi mesi.

Con la nomina di Meyer, Corso d’Opera – pensato, ispirato e voluto dal M°. Bruno Bartoletti – raccoglie i frutti di un lavoro intenso e costante che, nei quattro anni trascorsi dalla sua fondazione, lo ha collocato ai più alti livelli nel panorama nazionale e internazionale dell’alta formazione lirica.

 

L’appuntamento con Corso d’Opera è quindi a Cortona, splendida città d’arte nel cuore della Toscana, dal 21 giugno al 10 luglio: per gli studenti iscritti alla Masterclass – ad oggi 12, provenienti da Argentina, Belgio, Ucraina, Ungheria, Italia, Romania, Cina – sarà l’occasione per confrontarsi con un percorso di studi complesso, versatile e multidisciplinare, strutturato con l’obiettivo di “plasmare” il professionista lirico in ogni sua sfaccettatura; per gli appassionati di musica e i turisti che si troveranno a Cortona nei giorni di Corso d’Opera, l’opportunità imperdibile di assistere ai due concerti in programma al Teatro Signorelli, il 30 giugno e il 9 luglio, con la partecipazione straordinaria di Michele Pertusi e Lucio Gallo.

Prestigiosi i nomi dei docenti impegnati nell’edizione 2017 di Corso d’Opera, che vanno dalla soprano mezzosoprano Mirella Parutto (Tecnica Vocale), al basso Michele Pertusi (Interpretazione), al baritono Lucio Gallo (Interpretazione, Musica da camera e operistica), al pianista Angelo Michele Errico (Lezioni di preparazione al concerto) alla danzatrice e coreografa Alessandra Panzavolta (Movimento corporeo ed interpretazione del movimento), con la collaborazione dei pianisti Richard Barker e Simone Savina. Al loro fianco, Giuseppe Oldani (presidente ARIACS, associazione italiana agenti), Mario Marella (biomedico delle squadre nazionali di calcio, scherma, pattinaggio artistico dell’Università di Firenze), Alberto de Sanctis (formatore, coach esperto di comunicazione efficace, public speaking), Gabriele Coletti (nutrizionista, esperto nel settore delle prestazioni ad alto rendimento fisico), Alessandro Temperani (psicologo e psicoterapeuta I.I.B.A).

Corso d’Opera, con i suoi progetti, intende attuare un modello di investimento sostenibile per restituire vitalità all’Opera lirica, universalmente riconosciuta come autentica eccellenza italiana. Seleziona giovani cantanti, li supporta nella formazione e li guida verso una carriera professionale, perché possano diventare ambasciatori dell’Opera italiana in tutto il mondo.

Interamente sostenuto grazie ai preziosi contributi di privati, Enti no profit e Fondazioni, Corso d’Opera finanzia dodici borse di studio destinate ai selezionatissimi studenti che prenderanno parte al progetto formativo 2017.

Info su www.corsodopera.com, [email protected]

Corso d’Opera riconosce con gratitudine il supporto di tutti i suoi sostenitori, in particolare della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, della Città di Cortona e del Consorzio Cortona Vini.

Masterclass di perfezionamento Corso d’Opera, da quest’anno a Cortona,
dal 21 giugno al 10 luglio 2017
iscrizioni entro il 20 aprile 

Tecnica vocale, Interpretazione, Bioenergetica, Movimento Corporeo, Self-Managing, Public Speaking e Alimentazione Corretta: sono solo alcune tra le discipline in programma per la Sesta Edizione di Corso d’Opera, l’intenso percorso di alta formazione per giovani cantanti lirici professionisti che, dal 21 giugno al 10 luglio di quest’anno, si terrà da quest’anno nel cuore della Toscana, a Cortona. Tra i docenti di canto, tutti di fama internazionale, che si alterneranno alla guida degli studenti, ricordiamo Dolora Zajlck, Michele Pertusi e Lucio Gallo con la collaborazione dei pianisti Mzia Bachtouridze e Angelo Michele Errico.

Pensato, ispirato e voluto da Bruno Bartoletti, Corso d’Opera si colloca nel panorama nazionale e internazionale dell’alto perfezionamento lirico, con precise e ben connotate caratteristiche che lo rendono unico nel suo genere: il focus viene posto programmaticamente sul “professionista” lirico considerato nella sua accezione più complessa e completa, declinandone la formazione con l’obiettivo di rendere l’artista pienamente padrone della propria professione.

L’intento di Corso d’Opera va oltre la pur necessaria e imprescindibile formazione musicale del cantante, per giungere a plasmare un professionista capace di interagire con il mondo della lirica – teatri d’opera, enti concertistici, orchestre e direttori, rappresentanti lirici, giornalisti e critici – in modo consapevole e nella piena padronanza del proprio ruolo e della propria professione.

Corso d’Opera, con i suoi progetti, intende attuare un modello di investimento sostenibile per restituire vitalità all’Opera lirica, universalmente riconosciuta come autentica eccellenza italiana. Seleziona giovani cantanti, li supporta nella formazione e li guida verso una carriera professionale, perché possano diventare ambasciatori dell’Opera italiana in tutto il mondo. Interamente sostenuto grazie ai preziosi contributi di privati, Enti no profit e Fondazioni, Corso d’Opera finanzia dodici borse di studio destinate ai selezionatissimi studenti che prenderanno parte al progetto formativo 2017. 

Prestigiosi i nomi dei docenti impegnati anche nell’edizione 2017 di Corso d’Opera, che vanno dalla mezzosoprano Dolora Zajick (Tecnica Vocale), con Mzia Bachouritze al pianoforte, al basso Michele Pertusi (Interpretazione), alla danzatrice e coreografa Alessandra Panzavolta (Movimento corporeo ed interpretazione del movimento) al baritono Lucio Gallo (Interpretazione, Musica da camera e operistica), al pianista Angelo Michele Errico (Lezioni di preparazione al concerto). Al loro fianco, Giuseppe Oldani (presidente ARIACS, associazione italiana agenti), Mario Marella (biomedico delle squadre nazionali di calcio, scherma, pattinaggio artistico dell’Università di Firenze), Alberto de Sanctis (formatore, coach esperto di comunicazione efficace, public speaking), Gabriele Coletti (nutrizionista, esperto nel settore delle prestazioni ad alto rendimento fisico), Alessandro Temperani (psicologo e psicoterapeuta I.I.B.A ).

Per maggiori informazioni e iscrizioni:
www.corsodopera.com[email protected]

Corso d’Opera riconosce con gratitudine il supporto di tutti i suoi sostenitori, in particolare della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e della Città di Cortona.

Masterclass di perfezionamento, Corso d'Opera 2016

Dal 22 luglio al 10 agosto a Montepulciano va in scena l’alta formazione lirica
Leggi

Lo straordinario basso Michele Pertusi in concerto per Corso d’Opera

Teatro alla Pergola, 21 Marzo 2016
Leggi

Corso D’Opera a Palazzo Contucci, Montepulciano 24 Luglio–10 Agosto, 2015

Leggi

Corso D’Opera a Palazzo Contucci, Montepulciano 25 Luglio –10 Agosto, 2014

Leggi

Comunicato stampa

28 luglio 2013
Leggi