Corso d’Opera a Palazzo Contucci 25 luglio-10 agosto 2014

CONCLUSIONI

La terza edizione della Masterclass “Corso d’Opera a Palazzo Contucci 2014” (dal 25 luglio al 10 agosto) come quella del 2012 e del 2013 ha richiamato giovani cantanti lirici da tutto il mondo (Argentina,Bulgaria, Italia, Russia).
CORSO D’OPERA A PALAZZO CONTUCCI 2014 è stata suddivisa in due parti:
Nella prima parte dal 25 luglio al 2 agosto lezioni di tecnica vocale con il M° Raphaël Sikorski, in collaborazione con la pianista Yun Hwa Jung. Lezioni di Bioenergetica con il Dottor Alessandro Temperani, psicologo e psicoterapeuta.
Le annunciate lezioni di movimento con Anna Pasculli danzatrice e coreografa, allieva di Pina Bausch alla Folkwang Hochschüle di Essen e membro del Tanz-theater di Münster, sono state annullate a causa di un grave incidente occorso alla Signora Pasculli, che ha già riconfermato la sua presenza per l’edizione 2015.
Nella seconda parte dal 3 al 10 agosto lezioni di Interpretazione con il M° Bruno Campanella, in collaborazione con Beatrice Benzi , pianista collaboratore del Teatro alla Scala di Milano.
Interpretazione musicale con il M° Andrea Severi pianista collaboratore del Maggio Musicale Fiorentino, che ha affiancato il basso Michele Pertusi per le sue lezioni di preparazione degli studenti al concerto del 10 agosto.
Lezioni di recitazione e uso della maschera teatrale con il regista Fabio Sparvoli.
Il programma delle lezioni conversazione prevedeva :
Paolo Cardoso: Psicoterapeuta e Psicologo del lavoro, “La comunicazione e la gestione dei conflitti, e la gestione dello stress e della fatica mentale”
Raphaël Sikorski: “Strategie e stratagemmi” su come affrontare le audizioni.
Giuseppe Oldani, Presidente A.R.I.A.C.S. (Associazione Italiana Rappresentanti Italiani Concerti e Spettacoli) e l’Avv. Michele Lai, Socio Fondatore di Corso d’Opera “Self Managing”
Lorenzo Ferrero: Socio Fondatore di Corso d’Opera, Compositore, President CIAM (International Council of Creators of Music) “Verdi e Puccini: saper leggere lo spartito tra testo e musica”
Mario Marella: Docente di Scienze e Tecniche dello Sport all’Università di Firenze e Direttore del laboratorio di metodologia e biomeccanica applicata della Federazione Italiana Gioco del calcio “Art Performance e Performance Top Level”
Moira Johnson: Press Agent, “Come si prepara un curriculum vitae”
Le 17 giornate di studio e conferenze sono state completate con un concerto dal vivo il 10 agosto, in collaborazione con la manifestazione “ Calici di Stelle” organizzata dall’Associazione Strada del Vino Nobile di Montepulciano.
LEZIONI APERTE – il 2/3 agosto sono state aperte le lezioni dei corsi principali a ospiti dell’ambiente musicale e teatrale italiano ed internazionale: Tecnica Vocale con il M. Raphaël Sikorski , Interprestazione con il M.Bruno Campanella e regia con Fabio Sparvoli .
Tutti gli allievi hanno potuto mettere in luce, di fronte ad un pubblico di professionisti, le proprie qualità ed i propri talenti.
Il 2 agosto la CONFERENZA : Fundraising “Scommettiamo che funziona?! Come incoraggiare i finanziamenti privati verso la cultura”
Esperti di Fundraising e di Finanziamenti Pubblici e Privati (Relatori: Valerio Melandri, Visiting Professor Columbia University di New York; Maurizio Roi, Presidente A.T.E.R. Associazione Teatrale Emilia Romagna; Lorenzo Ferrero, Compositore, Presidente C.I.A.M.) hanno rivelato al
pubblico presente (Franco Rossi, Assessore; Paolo Barcucci, Fondazione S. Girolamo; Carla Maria Casanova, giornalista de Il Giorno; Gianni Tangucci, Direttore Artistico Opera di Firenze; Giuseppe Oldani, Presidente ARIACS; Michele Lai, Avvocato, ed altri ospiti) i meccanismi del Fundraising, dei finanziamenti pubblici e privati in relazioni alle normative vigenti. Questa presentazione condotta dal Presidente di Corso d’Opera, Niccolò Contucci Fundraiser di professione, ha divulgato contenuti così importanti e significativi del funzionamento della raccolta fondi, al punto che Carlo Fontana, Presidente AGIS, ha proposto di riprogrammare questa conferenza nel mese di marzo 2015, in collaborazione con AGIS presso la sua sede di Roma.
LEZIONI APERTE – il 9/10 agosto sono state aperte le lezioni dei corsi principali a ospiti dell’ambiente musicale e teatrale italiano ed internazionale: tre ore di Interpretazione con il M. Bruno Campanella e tre ore di Tecnica con il Basso Michele Pertusi,
Il 10 agosto la CONFERENZA : “L’Italia all’Opera” l’Italia ed il Belcanto Italiano nel panorama internazionale.
Dominique Meyer, Sovrintendente Wiener Staatsoper, Michele Pertusi e Bruno Campanella hanno dialogato con gli allievi ed il pubblico presente (Franco Rossi, Assessore; Angelo Maramai, Direttore Generale FAI; Francesco Arturo Saponaro, Critico musicale della Rivista Classic Voice; Alessandro Galoppini, Direttore dell’area artistica del Teatro Regio di Torino, Laura Cherici e Bruno Lazzaretti, cantanti d’Opera) sull’importanza del Belcanto italiano nella formazione dei giovani cantanti d’opera e sull’influenza dei Teatri italiani nella produzione operistica del panorama internazionale.
Dominique Meyer si è soffermato a spiegare agli allievi come funziona un grande teatro d’opera come la Wiener Staatsoper, quelli che sono i requisiti importanti per un cantante per poter accedere ad un grande teatro; Michele Pertusi ha condiviso la sua esperienza di cantante italiano impegnato nei più importanti teatri del mondo; Bruno Campanella è intervenuto raccontando molti aspetti della sua collaborazione con i più apprezzati cantanti di Belcanto italiano, ne citiamo solo alcuni: June Anderson, Cecilia Bartoli, Kathleen Battle, Rockwell Blake, Renato Bruson, Alessandro Corbelli, Enzo Dara, Natalie Dessay, Mariella Devia, Juan Diego Flórez, Bruce Ford, Raúl Giménez, Alfredo Kraus, Jennifer Larmore, Katia Ricciarelli, Lucia Valentini Terrani.
CORSO D’OPERA comunica di aver avuto conferma di collaborazione da quattro Teatri, Teatro Regio Torino, Teatro Regio Parma e Teatro Petruzzelli Bari , alla richiesta formulata l’anno scorso di una collaborazione concreta per avviare alla carriera i corsisti della Masterclass, alcuni di loro del 2012 sono stati invitati per audizioni negli scorsi mesi e sono stati scritturati nella stagione 2013-2014 e successive. Anche Dominique Meyer ha invitato uno studente alla Wiener Staatsoper per un’audizione.
I docenti dei corsi principali hanno manifestato la propria soddisfazione nell’aver trovato la Masterclass un l’eccellente progetto sia delle lezioni nella sua integrità che per il livello degli studenti, tutti sperano di poter essere re-invitati nelle prossime edizioni; il M° Sikoski in particolare si è messo a disposizione di altre eventuali Masterclass nel periodo invernale.
I cantanti corsisti hanno dichiarato di aver vissuto un’esperienza formativa/artistica molto intensa e produttiva, alcuni hanno dichiarato che l’edizione 2014 è stata proficua e che hanno trovato i percorsi tecnici ed artistici nuovi e stimolanti .
Oltre ai docenti, gli allievi e gli organizzatori, le personalità del mondo teatrale intervenute :
Eva Maria Wieser, è stata Responsabile Artistico dell’Opera Bastille fino al 2003,attualmente Consulente del Lyric Opera di Chicago ,Responsabile Artistico del Festival di Salisburgo fino al 2011 tornerà ad occuparsi di nuovo del Festival dal 2017.
Andrea Severi, Maestro Sostituto e Collaboratore di sala del Maggio Musicale Fiorentino
Fabio Sparvoli, Regista d’Opera e di Prosa
Alessandro Galoppini, Direttore dell’area artistica del Teatro Regio di Torino
Dominique Meyer, Sovrintendente Wiener Staatsoper
Michele Pertusi, Cantante Lirico
Bruno Campanella, Direttore d’Orchestra
Valerio Melandri, Visiting Professor Columbia University di New York
Maurizio Roi, Presidente A.T.E.R. (Associazione Teatrale Emilia Romagna)
Lorenzo Ferrero, Compositore, President CIAM (International Council of Creators of Music)
Angelo Maramai, Direttore Generale FAI (Fondo Ambiente Italiano)
Francesco Arturo Saponaro, Critico musicale della Rivista Classic Voice, Partner Tecnico di Corso d’opera
Moira Johnson, Press Agent di molti importanti artisti di musica classica in Nord America.
Tutti i presenti hanno mostrato il loro entusiasmo per il progetto “Corso d’Opera a Palazzo Contucci” che hanno definito un esempio nel panorama internazionale dei percorsi formativi dei giovani cantanti, in un momento nel quale si sta “dimenticando” la tradizione dei grandi maestri d’interpretazione dello spartito di Opera ed il livello artistico di chi canta il repertorio ottocentesco italiano non è adeguato alle aspettative del pubblico e della critica del settore. Hanno sottolineato di aver particolarmente apprezzato alcune iniziative, come l’introduzione della Bioenergetica, che secondo i docenti di tecnica vocale porterebbe particolari benefici, poi la presenza di medici e psicologi che hanno potuto chiarire ai partecipanti aspetti della professione mai considerati ma non per questo meno importanti.
Altro elemento di eccellenza attribuito a questa Masterclass sono state le sedi utilizzate:
il Teatro Poliziano, il Palazzo del Capitano e Palazzo Contucci, monumenti che contornano Piazza Grande, di per sé una scenografia a cielo aperto.
Palazzo Contucci, sede operativa di Corso d’Opera e sede principale della Masterclass, è un palazzo patrizio progettato e realizzato da Antonio da S.Gallo (il Vecchio) nella prima metà del ‘500. La Sala delle Feste è stata affrescata nel 1701 da Andrea Pozzo, maestro del ‘trompe l’oeil’.
Il primo piano di Raccolta Fondi del 2014 sta portando risorse all’Associazione e si auspica che entro fine anno siano raggiunti gli obiettivi prestabiliti. Questo permetterà di assegnare una borsa di studio di 1500 euro per ogni partecipante, che sarà erogata a fronte di presentazione di ricevute di spese inerenti alle attività professionali, una sorta di rendicontazione, secondo le regole dell’erogazione dei contributi delle Fondazioni.
Significativi sono dati di input ed output della scorsa edizione 2013 , piccoli numeri ma percentuali di successo importanti da divulgare: nel 2013 cinque studenti di Corso d’Opera hanno ottenuto 13 contratti entro 12 mesi dalla fine dei Corsi, per un valore complessivo di 155.000 euro.
CORSO D’OPERA riconosce con gratitudine il supporto di Palazzo Contucci, della Fondazione Conservatorio San Girolamo e del Comune di Montepulciano.

PROGRAMMA Corso d'Opera 2014

Leggi

Dedica del Maestro Bruno Campanella a tutti i partecipanti di Corso d’Opera a Palazzo Contucci 2014

Leggi

Dedica di Michele Pertusi a tutti i partecipanti di Corso d’Opera a Palazzo Contucci 2014

Leggi